Exclusive Premiere: Pietro Gabriele's "Guarda che luna"

Tonight is the night of San Lorenzo, the night of the stars, and we’re celebrating the release of Pietro Gabriele’s new single “Guarda che luna.”

IMAGE COURTESY PIETRO GABRIELE

IMAGE COURTESY PIETRO GABRIELE

His new story, which was inspired by the 1959 Fred Buscaglione classic of the same title, is a dreamy fusion of the past and present, with Gabriele taking his audience on a unique audio/visual journey in which he combines his modern style with elements from Italy’s Swing era. “I wanted to maintain Fred Buscaglione’s mark and lyrics and unite it with the grit and fantasy of my rock,” Gabriele said. “It’s…a romantic rock that weaves with melancholy and romantic melodies of the 1950s and 1960s.”

As a visual tribute to Buscaglione, Pietro’s look in the video mirrors that of the late singer. He wears a 1960s-style pinstripe suit and a slick hairstyle, reviving the fashion of the Swing era for a new generation while playing the role of a man who mourns his past. In the video, filmed in collaboration with T2 FILMS, Gabriele explained, “We will tell the story of a man trapped in a past life that finds himself wandering through the rooms of an old dwelling, abandoned and marked by time. The man sings to the moon and old subjects of a past life. They will bring about the memory of a lost love, forcing the man to wander in the time between the past and future.” Actress/model Corinne Piccolo, known for her recent roles in videos such as "Non so più amare" (Marco Carta) and "Partigiano reggiano" (Zucchero), stars opposite Gabriele as the female lead.

“Guarda che luna” follows the success of his 2015 album Qualcuno da poter amare and the single “Il Tango di Maria (Ave Maria).”

About the Artist:

Pietro Gabriele is an acclaimed Pantellerian-born singer-songwriter and musician who is enriching the Italian music scene. With his captivating modern rock sound and natural talent for creating heartfelt songs, he has impacted listeners throughout Italy and around the world.

 

Questa notte è la notte di San Lorenzo, la notte delle stelle, e celebriamo l'uscita del nuovo singolo di Pietro Gabriele, "Guarda che luna".

La sua nuova storia è stata ispirata dalla canzone classica dello stesso titolo di Fred Buscaglione dell'anno 1959. È una fusione surreale di passato e presente, Gabriele porterà il suo pubblico in un viaggio audiovisivo unico in cui lui unisce il suo stile moderno con elementi dall'era Swing Italiana. "Ho voluto tenere l'impronta ed il testo di Fred Buscaglione ed unire la grinta e la fantasia del mio rock," ha detto Gabriele. È "un romantico rock che si intreccia con melodie malinconiche e romantiche degli anni 50/60".

Come tributo visivo a Buscaglione, il look di Pietro nel video rispecchia quello del defunto cantante. Lui indossa un vestito gessato stile anni 60 e una pettinatura molto laccata tipica di Fred, resuscitando la moda dell’era Swing per una nuova generazione e interpretando il ruolo di un uomo chi rimpiange il suo passato. Nel video, girato in collaborazione con la T2 FILMS, Gabriele ha spiegato, “Racconteremo la storia di un uomo incastrato in una vita passata che si trova a vagare per le stanze di un’antica dimora abbandonata e segnata dal tempo. L’uomo canta alla luna e vecchi oggetti, di una vita passata, porteranno il ricordo di un amore perduto costringendo l’uomo a vagare nel tempo tra passato e futuro”. L'attrice/modella Corinne Piccolo, conosciuta per i suoi ruoli recenti nei video come "Non so più amare" (Marco Carta) e "Partigiano Reggiano" (Zucchero), è la protagonista femminile.

"Guarda che luna" segue il successo del suo album di 2015 "Qualcuno da poter amare" ed il singolo "Il Tango di Maria (Ave Maria)".

Circa l'artista:

Pietro Gabriele è un acclamato cantautore e musicista pantesco che sta arricchendo la scena musicale italiana. Col suo accattivante rock moderno ed il suo talento naturale per creare brani sinceri, lui ha avuto un impatto su ascoltatori in tutta Italia ed in tutto il mondo.

 

Follow Pietro Gabriele on social media/Seguite Pietro Gabriele sui suoi social:

Facebook: Pietro Gabriele Official

Twitter: @PietroGabriele_

Instagram: @pietrogabrieleofficial